IT | EN

Percorso

Percorso 4

Via Bernardino Verro, 1, 20141 Milano
Via San Vittore, 21, 20123 Milano

Percorso quattro

Il milanese

Ascolta
Inizia

Percorso quattro.1

Il glicine di Leonardo

1.Il glicine di Leonardo

Lontano dal Duomo, dal Castello, dal centro della città cresce un’attrazione poco conosciuta. Un glicine, pianta il cui nome ufficiale è Wisteria, espande le sue lunghe braccia ramose, intrecciate di verde e viola, sui tetti e sui lampioni attorno al civico di via Verro 2. Sul vegetale circolano diverse voci e leggende: si dice che vanti oltre 700 anni di età, ad esempio.

Continua

1 di 3

1. Il glicine di Leonardo

2 di 3

1. Il glicine di Leonardo

Oppure, che giocasse un qualche ruolo nella vita di Leonardo da Vinci: un punto per incontrarsi con il Moro, ad esempio, per discutere di uno dei tanti progetti che Leonardo intraprese per il duca. O semplicemente un elemento di stimolo ed ispirazione per la sua produzione artistica.

3 di 3

Percorso quattro.2

P.zza 24 Maggio / P.ta Ticinese

2.P.zza 24 Maggio / P.ta Ticinese

La piazza 24 Maggio è il cuore pulsante della zona dei Navigli e della Darsena. Quando Leonardo giunge in città, questo luogo ha un aspetto completamente diverso, cosa che vale per il tutto il quartiere, del resto.

Continua

1 di 3

2. P.zza 24 Maggio / P.ta Ticinese

2 di 3

2. P.zza 24 Maggio / P.ta Ticinese

Qui, l’uomo d’ingegno caleidoscopico pare abbia trovato una provvisoria abitazione grazie ai fratelli De Predis, Evangelista e Ambrogio, pittori e suoi futuri collaboratori. L’ubicazione precisa della dimora (di proprietà dei fratelli, oppure procurata tramite le loro connessioni) è sconosciuta, ma lo spirito di da Vinci aleggia ancora per queste strade.

3 di 3

Percorso quattro.3

Conca di Viarenna

3.Conca di Viarenna

La conca è stata realizzata nella prima metà del quindicesimo secolo e ha avuto un ruolo fondamentale per la città. Grazie alla conca, infatti, era resa possibile la navigazione fluida e continua attraverso la città, sfruttando i Navigli. In questo modo, le imbarcazioni provenienti dal Lago Maggiore cariche di marmo, ad esempio, potevano raggiungere dalla Darsena la Cerchia Interna dei Navigli e quindi il Laghetto di S. Stefano, dove scaricavano il materiale necessario alla costruzione del Duomo.

Continua

1 di 2

3. Conca di Viarenna

La conca servì come oggetto di studio a Leonardo da Vinci, come dimostrano i suoi relativi appunti, contenuti nel Codice Atlantico. Le nozioni così raccolte influirono in seguito sul suo contributo alla progettazione della Conca dell’Incoronata.

2 di 2

Percorso quattro.4

Piazza Sant’Ambrogio 5

4.Piazza Sant’Ambrogio 5

L’edificio 800esco a cui porta questo indirizzo, oggi, è parte dell’Università del Sacro Cuore, mentre, in origine, la struttura era occupata dalla Caserma Garibaldi. Prima ancora, tuttavia, su questo terreno si erigeva la Chiesa di San Francesco Grande, eretta nel 1387 e demolita nel 1806.

Continua

1 di 3

4. Piazza Sant’Ambrogio 5

2 di 3

4. Piazza Sant’Ambrogio 5

Seconda soltanto al Duomo in dimensione, la chiesa ospitava un tempo la Vergine delle Rocce, il primo lavoro artistico che fu commissionato a Leonardo dopo il suo arrivo a Milano. L’opera sopravvive in due versioni: l’una parte della collezione del Louvre di Parigi e l’altra alla National Gallery di Londra.

3 di 3

Percorso quattro.5

Museo della Scienza e della Tecnologia 'Leonardo Da Vinci'

Gli scatti sono stati realizzati presso il Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano

5.Museo della Scienza e della Tecnologia 'Leonardo Da Vinci'

Il museo ha aperto le sue porte nel 1953 ed è ancora oggi il più grande della sua tipologia in tutta Italia. È dedicato ad uno dei personaggi storici di cui il paese è più fiero, un vero simbolo nazionale ed internazionale della creatività, della forza dell’intelletto e delle illimitate possibilità dell’immaginazione umana.

Continua

1 di 3

5. Museo della Scienza e della Tecnologia 'Leonardo Da Vinci'

Gli scatti sono stati realizzati presso il Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano
2 di 3

5. Museo della Scienza e della Tecnologia 'Leonardo Da Vinci'

Gli scatti sono stati realizzati presso il Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano

Tra gli eventi in programma per i cinquecento anni dalla sua morte, il museo ripropone la sua mostra inaugurale del ’53, che presentava al grande pubblico le straordinarie invenzioni di Leonardo, ricostruite a partire dai suoi disegni. I modelli si potranno ammirare in una suggestiva cornice, costituita da affreschi di pittori lombardi a lui contemporanei.

3 di 3